Roma in Bocca - sito dedicato alla cucina romana e alla sua storia, piatti tipici della tradizione romana - Ricetta Pangiallo

facebook
Menu Ricette Menu Rubriche
Cerca una ricetta
Portata:
Ricetta:

La cuoca in cucina
Pangiallo


Stampa la ricetta



Ingredienti:

200 gr di farina
20gr di lievito da pane
la scorsa di due/tre limoni e di due arance
 250 gr di pinoli
250 gr di mandole
1 hg di uva sultanine
due cucchiai di zucchero
sale e olio d'oliva.


Preparazione:

Impastare la farina e il lievito del pane in una terrina aggiungendo dell'acqua tiepida ottenendo un impasto morbido simile a quello del pane. Aggiungete la scorza dei limoni e delle arance, i pinoli, le mandorle tritate 4 cucchiai di olio d'oliva e l'uvetta passita. Amalgamate bene il tutto e preparate una specie di pagnotta. Lasciate la pagnotta per tutta la notte coperta in un canovaccio. Quindi preparate la pastella con un po' di farina un po' d'acqua un cucchiaio d'olio, un pizzico di sale e due cucchiai di zucchero, sbattendo molto bene con una forchetta, preparate un composto abbastanza liquido. Spalmatelo sul "pangiallo" e infornate il tutto in una teglia a 180C per almeno 25 minuti




Altre ricette suggerite:

Frittelle zuccherate

Bocconotti romani

Castagnaccio

Ciambelline al mosto

Fave dei morti


Ricetta Pangiallo, piatti tipici romaneschi, cucina romana, piatti tipici della tradizione romana, ricette tipiche della cucina romana, monumenti di Roma