Roma in Bocca - sito dedicato alla cucina romana e alla sua storia, piatti tipici della tradizione romana

facebook
Menu Ricette Menu Rubriche
Cerca una ricetta
Portata:
Ricetta:

I siti dei miei amici


La cuoca in cucina
Seguici su

rss youtube facebook twitter

I musei di Roma

Pagina 2 di 3

<< <- 1 2 3 -> >>

I pił interessanti Musei della Capitale


Museo dell'Arte Classica
Questo Museo fu fondato da Emanuel Löwy, cui fu assegnata nel 1892 la prima cattedra di Archeologia e Storia dell'Arte Antica istituita in Italia, presso l'Università di Roma.
Museo della Casina delle Civette
Il parco di Villa Torlonia ospita due musei: il Casino Nobile e la Casina delle Civette. Il Casino Nobile deve il suo aspetto all'intervento di Giuseppe Valadier (1802 circa) e a Giovan Battista Caretti (1835-40) che aggiunse il maestoso pronao della facciata. Molti pittori lavorarono alla sua decorazione, quali Podesti e Coghetti, oltre a scultori e stuccatori della scuola di Thorvaldsen e Canova.
Museo della Civiltà Romana
Il Museo della Civiltà Romana si trova a Roma nel quartiere EUR, fa parte del sistema dei "Musei in comune" del comune di Roma e documenta vari aspetti degli usi e costumi nonché della civiltà degli antichi romani.
Museo delle Antichità Etrusco Italiche
Il Museo delle Antichità Etrusche ed Italiche viene fondato da Massimo Pallottino ... dell'Istituto di Etruscologia e Antichità Italiche presso l'università di Roma La Sapienza
Museo delle Mura di Roma
Il Museo è ospitato all'interno della Porta S. Sebastiano delle mura Aureliane ed offre ai visitatori un itinerario didattico che è stato realizzato nel 1990, ma la storia dell'utilizzo del monumento per usi più o meno consoni alla sua importanza ha inizio molto tempo prima
Museo delle Origini
Nel Museo delle Origini sono esposti materiali preistorici italiani che spaziano dal Paleolitico inferiore alla prima età del Ferro.
Museo delle Tradizioni Popolari
Il Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari è l'unico museo statale in Italia con competenze specifiche nel campo delle materie demoetnoantropologiche, la sua finalità è la documentazione delle tradizioni popolari di tutte le regioni italiane e conserva oltre centomila documenti, acquisiti dal 1906 ad oggi.
Museo di Antropologia
Tra il vasto materiale che è conservato al suo interno emergono numerose collezioni che consentono di affrontare i temi dell'evoluzione e dell'origine dell'uomo.
Museo di Fisica
Tra gli strumenti più antichi oggi conservati presso il Museo di Fisica figurano, tra gli altri, un orologio a pendolo, una macchina di Atwood, una bilancia idrostatica, alcune macchine elettrostatiche, databili tra la fine del Settecento e i primi anni dell'Ottocento.
Museo di Geologia
Il Museo di Geologia del Dipartimento di Scienze della Terra dell'Universita di Roma "La Sapienza", fu fondato da Giuseppe Ponzi, primo titolare della Cattedra di Geologia, istituita nel 1864 da Pio IX nell'Archiginnasio Romano. Attualmente in Museo, sono esposti campioni di rocce raccolte dell'Italia centrale, collezioni di "marmi", ecc.
Museo di Mineralogia
Il Museo di Mineralogia appartiene giuridicamente alla "Sapienza" università di Roma e afferisce al Dipartimento di Scienze della Terra. La superficie totale del museo è di 1500 mq dei quali 1200 per sale espositive e 300 per deposito, aule e laboratori.
Museo di Paleontologia
Nel 1864, con l'istituzione della cattedra di Geologia, venne costituito il Museo geologico e paleontologico della Regia Università di Roma. I locali erano quelli di Sant'Ivo alla Sapienza, dietro Piazza Navona, oggi sede dell'Archivio di Stato.
Museo di Roma
Il Museo di Roma raccoglie circa 800 dipinti di autori italiani o stranieri operanti nella città tra il XVII e il XVIII secolo.
Museo di Roma in Trastevere
La collezione permanente del Museo di Roma in Trastevere mostra gli aspetti salienti della vita popolare romana della fine del Settecento e dell'Ottocento, filtrata attraverso i gusti e i convincimenti degli artisti e dei folkloristi che l'hanno rappresentata.
Museo Etrusco di Villa Giulia
Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia è un museo di Roma dedicato alla Civiltà Etrusca, alloggiato sin dall'inizio del XX secolo a Villa Giulia. Il Museo Nazionale Etrusco è stato fondato nel 1889 allo scopo di raccogliere insieme tutte le antichità pre-Romane del Lazio, dell'Etruria meridionale e dell'Umbria appartenenti alle civiltà etrusca e falisca. Il singolo tesoro più famoso è il monumento funerario di terracotta, il Sarcofago degli Sposi che rappresenta una coppia di sposi a grandezza quasi naturale che adagia in una luminosa posa conviviale o simposiale.