Roma in Bocca - sito dedicato alla cucina romana e alla sua storia, piatti tipici della tradizione romana

facebook
Menu Ricette Menu Rubriche
Cerca una ricetta
Portata:
Ricetta:

La cuoca in cucina
Un pò di storia

Le origini di Roma e la storia antica.
Pillole di storia: tutto sulla storia, storia antica, sulla cucina moderna e contemporanea. Tradizione e modernità della vita dei romani

La musica nella civiltà Romana

A differenza degli antichi Greci, i Romani non attribuivano grande importanza all'arte dei suoni:dalle fonti letterarie sappiamo che la musica era presente nelle cerimonie pubbliche e private ma i suonatori e i cantori non godevano di alta considerazione e appartenevano ai ceti sociali più bassi.

Soprattutto in epoca repubblicana, la musica era considerata utile ma, allo stesso tempo, pericolosa perché poteva rendere fiacchi e deboli gli animi.

Non veniva utilizzata quindi per rilassare o per alleviare le fatiche del vivere quotidiano: al contrario serviva ad incitare,  a dare energia, a stimolare lo svolgimento di attività.

Per questo motivo i Romani preferivano gli strumenti a fiato, dal suono più potente e deciso rispetto a quelli a corda. Per quanto riguarda gli strumenti musicali ricordiamo: la tibia,  simile all'aulòs, ad ancia doppia; il lituus, l'antico progenitore della tromba; la bùccina, lunga più di tre metri ed usata in ambito militare; l'hydraulis, organo ad aria e ad acqua, lo scabellum, una specie di tamburo percosso con i piedi.

Dalle fonti sappiamo che le melodie derivavano prevalentemente dai modelli della cultura Greca.


piatti tipici romaneschi, cucina romana, piatti tipici della tradizione romana, ricette tipiche della cucina romana, monumenti di Roma