Roma in Bocca - sito dedicato alla cucina romana e alla sua storia, piatti tipici della tradizione romana

facebook
Menu Ricette Menu Rubriche
Cerca una ricetta
Portata:
Ricetta:

La cuoca in cucina
La Pizza bianca

Spuntino tipico: Pizza bianca e mortadella

La pizza bianca romana è un classico street food della Capitale.
Ogni città, ogni paese ha il suo cibo da strada ed a Roma si tratta della pizza bianca preferibilmente con la mortazza (mortadella).
La si trova ovunque nei bar, nelle tavole calde e dal fornaio.
Si può mangiare ovunque come spuntino, mentre si è in giro per shopping o nelle code per visitare i monumenti di Roma.
Si tratta di un impasto molto simile a quello del pane ma non chiamatelo panino!
Nasce nella Roma antica, in realtà come esperimento: i fornai dovevano stabilire se la temperatura del forno era ottimale per la cottura del pane, dunque decisero di preparare un semplice impasto di farina, acqua, sale,  lievito di birra ed olio che poteva essere infornato senza l'uso di una teglia. Da qui ha avuto origine la pizza bianca.


Variante: pizza con il prosciutto e i fichi

E' una ricetta romana tradizionale  che va  preservata, Ci vogliono 5 minuti di orologio e il risultato è garantito per via dell'accoppiamento di sapori diversi: il sale della pizza bianca contrasta con il dolce dei fichi, specie se prendete i neri, ed entrambi i sapori sono esaltati dal prosciutto dolciastro tagliato fino fino.
Come si fa
Tagliare la pizza a quadrati abbastanza grandi. Sciacquare i fichi sotto l'acqua corrente e asciugarli con un panno di cotone.
Tagliare i fichi a metà, adagiarli sulla pizza, aggiungere le fettine di prosciutto intere.

piatti tipici romaneschi, cucina romana, piatti tipici della tradizione romana, ricette tipiche della cucina romana, monumenti di Roma