Roma in Bocca - sito dedicato alla cucina romana e alla sua storia, piatti tipici della tradizione romana - Ricetta Frittata di papate e cipolla

facebook
Menu Ricette Menu Rubriche
Cerca una ricetta
Portata:
Ricetta:

La cuoca in cucina
Frittata di papate e cipolla

Una delle frittate più tipiche e saporite


Stampa la ricetta



Ingredienti per 4 persone

6 uova
olio d'oliva
1 cipolla
2 grosse patate
sale epepe


Preparazione

Pelate le patate e sciacquatele bene. Mettetele in una pentola piena d'acqua  e fatele cuocere fino a quando non risulteranno tenere (quando  riuscirete ad infilzarle con facilità con una forchetta). Quindi scolatele e affettatele.

Ponete una padella un pò d'olio e, appena questo sarà caldo, aggiungete la cipolla tritata finemente; quindi, appena questa si sarà imbiondita, unite le patate e lasciate cuocere mescolando bene per evitare che il tutto si attacchi alla padella.

Dopo 3 o 4 minuti circa versate a le uova sbattute con un pizzico di sale e di pepe. Mescolate velocemente con un cucchiaio di legno e lasciate cuocere per altri 4, 5 minuti. Quando la frittata comincia a rapprendersi, capovolgetela con l'aiuto di un coperchio o di un piatto e fatela cuocere dalla parte opposta per 5 minuti (ricordate che il tutto deve essere eseguito a fuoco alto perché la frittata venga dorata esternamente, morbida nell'interno).

Appena pronta servitela subito, la frittata va mangiata  ben calda.




Altre ricette suggerite:

Friggitelli al pomodoro

Peperoni alla romana

Le ciambelline al vino

Pasta con carciofi alla carbonara

Penne agli asparagi


Ricetta Frittata di papate e cipolla, piatti tipici romaneschi, cucina romana, piatti tipici della tradizione romana, ricette tipiche della cucina romana, monumenti di Roma